Terapia della Neuropsicomotricità dell’Età Evolutiva (TNPEE) -

Terapia della Neuropsicomotricità dell’Età Evolutiva (TNPEE)

Terapia della Neuropsicomotricità dell'Età Evolutiva (TNPEE)

Riabilitazione Neuropsicomotoria

Il Centro di Riabilitazione offre interventi di Terapia Neuropsicomotoria per l’Età Evolutiva.

La Terapia Neuropsicomotoria è una branca della Riabilitazione infantile che si occupa del recupero funzionale e/o del potenziamento motorio, cognitivo e comunicativo – relazionale del bambino, volta a favorire lo sviluppo armonico delle potenzialità del bambino, in funzione della sua età.

Attraverso strategie di approccio globale incentrate sul gioco e la mediazione corporea, il Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva (TNPEE) favorisce il recupero delle tappe di sviluppo deficitarie del “piccolo paziente”, favorendo il suo graduale passaggio da esperienze di movimento, manipolazione e sperimentazione corporea, alla costruzione di competenze emotive, relazionali e cognitive, nel pieno rispetto della personalità individuale; L’obbiettivo è quello di armonizzare tra loro le funzioni motorie, neuropsicomotorie, affettive, cognitive e neuropsicologiche.

Il Terapista della Neuropsicomotricità dell’Età Evolutiva effettua la valutazione e il trattamento di:

–       Ritardo psicomotorio

–       Ritardo Mentale e Borderline cognitivo

–       Disturbi dello Spettro Autistico

–       Sindromi genetiche

–       Disturbo della Coordinazione Motoria

–       Disprassia

–       Disgrafia

–       ADHD

–        Patologie neuromotorie (PCI, Distrofie Muscolari…)

–        Disturbi comportamentali