Siamo tornati dai soggiorni estivi. Grazie a tutti -

Siamo tornati dai soggiorni estivi. Grazie a tutti

ROMA – Tutti i ragazzi si sono divertiti e sono stati bene: alcuni di loro hanno verbalizzato il divertimento e la serenità vissuti durante questa vacanza, in altri invece era possibile leggere lo stato di tranquillità e di serenità dai loro sguardi e dai loro comportamenti.
I ragazzi hanno fatto delle lunghe passeggiate, alternate da momenti di svago e di relax al bar (che tutti hanno gradito molto) per le merende “speciali” a base di gelato e di dolci.
“E’ stato bello passeggiare con gli operatori e poi fermarsi al bar, per mangiare il gelato… questo è un bel ricordo della vacanza” hanno riferito alcuni di loro.
I ragazzi hanno giocato all’aperto grazie al verde che avevano intorno, e hanno fatto tanti bagni in piscina… il giardino del monastero è stato attrezzato con due grandi piscine immerse nel verde in modo che i ragazzi potessero trascorrere momenti sereni insieme all’insegna del riposo e del divertimento e rinfrescarsi piacevolmente.
Alcuni ragazzi, il cui compleanno ricadeva nel mese di agosto, lo hanno festeggiato in vacanza: è stata un’esperienza molto piacevole, allietata oltre che da cose buone da mangiare e musica con balli anche dagli amici volontari di Civita Castellana, che quasi tutti i pomeriggi andavano a trovare i ragazzi per trascorrere del tempo con loro.
A ferragosto operatori e ragazzi hanno organizzato un bel pranzo a base di carne alla brace.
Al ritorno dalla vacanza questi sono stati i pensieri di alcuni ragazzi:
Estella: “Più ci vado e più mi diverto. È stato bello festeggiare il mio compleanno in vacanza, in un posto diverso, mi è piaciuto andare in piscina, ma quello che mi è piaciuto di più sono state le uscite al bar.”
Nella: “Quando sono andata via, ero triste perché sarei voluta restare ancora lì. Mi è piaciuto molto andare in piscina, al bar e soprattutto riuscire a dare una mano agli operatori in cucina.
Annamaria: “Sono stata bene, ci tornerei volentieri, mi è piaciuto andare con gli operatori a fare la spesa al supermercato, aiutare in cucina e mi sono divertita con i giochi all’aperto che facevamo.”
Miranda: “Voglio ritornarci perché sono stata bene…sono stata contenta di andare al bar con gli operatori, delle passeggiate e dei bagni in piscina”.
Gli operatori e i ragazzi ringraziano di cuore i benefattori per aver contribuito a rendere bella e piacevole la loro vacanza a Civita Castellana.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: